Test acnegenico 2006

Centro studi

Future Cosmetics, Pretoria, Sudafrica.

Obiettivo

Testare se Bi-Oil può causare la comparsa di acne e comedoni (brufoli).

Campione

Soggetti: 21 partecipanti, 17 di sesso femminile e 4 di sesso maschile di etnie diverse. Il 50% inclini all’acne.

Metodologia

Studio clinico randomizzato e controllato. Prodotto applicato due volte al giorno per 28 giorni. Valutazione di 3 aree: area non trattata (controllo negativo), area sulla quale è stato applicato Bi-Oil e area sulla quale è stato applicato l’alcool acetilato della lanolina (controllo positivo - un prodotto acnegenico riconosciuto). Il prodotto da testare è stato applicato sulla parte alta della schiena (regione scapolare).

Risultato

Bi-Oil è risultato non essere acnegenico né comedogenico. Le zone sulle quali è stato applicato Bi-Oil non hanno mostrato una differenza significativa rispetto all’area non trattata. Controllo positivo indotto dall’acne.